Lost Sphear, la recensione: un omaggio all´età d´oro dei jRPG

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 27 Luglio 18 Autore: Matteo Tontini
Categoria: videogames
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum


A volte, il modo migliore per imparare le cose è farlo. Un paio di schermate di tutorial vengono mostrate quando viene sbloccata una nuova feature, ma in definitiva spetta al giocatore sperimentare e imparare le sfumature della gestione delle risorse, del bilanciamento di un party e della preparazione prima della battaglia in Lost Sphear. Anche il salvataggio è a discrezione del giocatore: ci sono save point designati, ma si può utilizzare il salvataggio rapido per memorizzare i propri progressi in quasi tutti i punti al di fuori della battaglia. Questa funzionalità è una vera manna dal cielo, e senza dubbio contribuisce a evitare morti improvvise e situazioni spiacevoli.

Lost Sphear, la recensione: un omaggio all´età d´oro dei jRPG - immagine 5

Lost Sphear non ha una potenza grafica pari a quella dei più recenti Final Fantasy, ma il motore Unity fa il suo lavoro rendendo omaggio ai giochi di ruolo degli anni ´90, con una telecamera fissa che propone la classica visuale dall´alto. Le ambientazioni sono ben curate e i dettagli di certo non mancano, così come un ottimo charcter design. E Lost Sphear si comporta bene anche dal punto di vista sonoro, presentando ancora una volta brani di Tomoki Miyoshi, con pianoforte, flauto, batteria e altri strumenti che accompagnano l´azione sullo schermo. Alcune delle tracce della colonna sonora sono un po ´ripetitive, specialmente se si trascorre molto tempo nella stessa location, ma è sempre stato un "problema" degli RPG del passato - se così vogliamo definirlo.



« Precedente     1  2  3 [4] 5     Successiva »   ]

Pagine Totali: 5

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter